DS3 Crossback, l’auto che ha fatto innamorare i ragazzi

Nel corso degli ultimi due anni si è sentito molto particolare della DS3 Crossback. Si tratta di una vettura molto interessante, che è sempre più apprezzata da parte di clienti giovani. Una proposta che DS Automobiles ha deciso di affiancare rispetto alla DS7 Crossback, che è già presente in gamma da almeno cinque anni.

Una perla nel settore dei crossover premium

Una vettura davvero interessante, che vuole prendersi la scena nel mercato dei crossover premium. Da un lato praticità, visto che comunque non ha delle proporzioni esagerate, ma d’altro canto anche in misure in linea con il segmento in cui si inserisce. Infatti, la DS3 Crossback presenta una lunghezza pari a 412 cm, che la riportano perfettamente entro la categoria B-SUV. In modo particolare, è quest’ultimo il segmento sempre più apprezzato da parte di tanti giovani.

Stile e originalità

Ci sono diversi motivi per cui i giovani si sono innamorati di questa vettura. Dando uno sguardo abbastanza sommario alle linee di quest’auto, è impossibile non avvertire il fascino legato a uno stile piuttosto energico. D’altra parte, lo slogan proposto da DS Automobiles, ovvero “Break the icons”.  

Uno stile decisamente al passo con i tempi e originale. Insomma, non è la classica vettura convenzionale, ma è un mezzo che riesce a farsi notare. Non solo nel traffico. Dal punto di vista stilistico, è bene mettere in evidenza anche un piccolo dettaglio: stiamo facendo riferimento all’apertura delle maniglie, in cui viene usato un sistema a scomparsa, che conferisce un’eleganza ancora maggiore alla vettura.

Impossibile non notare anche una calandra di dimensioni decisamente importanti, poi linearmente definita dalla presenza dei led e di vari spigoli. La linea cromata che caratterizza il portellone dell’auto termina con dei fari di ridotte dimensioni. L’auto piace molto ai giovani anche per via delle numerose opzioni di personalizzazione. L’acquisto, tra l’altro, non è la sola opzione sul tavolo, dato che si può pensare anche alla soluzione del noleggio a lungo termine. Se hai bisogno di maggiori informazioni su come noleggiare la DS3 Crossback puoi sempre visitare il sito di Finrent e controllare il loro listino, sono sicuro che troverai offerte senza eguali.

Qualità al primo posto

Un aspetto molto interessante relativo a questa vettura è legato alla grande cura con cui sono stati realizzati gli interni. Una conferma di come chi si mette alla guida, ma anche chi sale come semplice passeggero, potrà assaporare un’atmosfera tipicamente da auto premium.

La cura dei dettagli è ciò che balza maggiormente all’occhio e che potrebbe fare la differenza anche rispetto alla concorrenza. Quindi, dando un’occhiata a ciò che si trova all’interno della vettura, è facile notare come sia i sedili che i pellami sono caratterizzati ad una qualità di alto livello. Non solo, dato che pure la consolle di comando si può personalizzare in tutto e per tutto in relazione ai tessuti, ma anche per quanto riguarda le colorazioni. Da notare anche la presenza del display touchscreen da 10”, di pregevole fattura e anche semplice da utilizzare.

Una motorizzazione al passo con i tempi

È chiaro che uno dei motivi per cui quest’auto va di gran moda tra le fasce più giovani della popolazione è legato alla motorizzazione, davvero innovativa. La silenziosità una volta messa in atto è senz’altro uno degli aspetti che più sorprendono della DS3 Crossback.

L’indicazione cromata che viene riportata sulla zona posteriore, ovvero “E-Tense”, mette in evidenza come si tratta a tutto tondo di una vettura dotata di motorizzazione elettrica. Non ha eguali in questo segmento di mercato, al punto tale che si può decidere di comprare anche la versione con motore al 100% elettrico. In questo caso, il propulsore riceve adeguata alimentazione da una batteria da ben 50 kWh, che consente di spingersi fino a una velocità massima intorno ai 150 km/h, mentre l’autonomia si aggira intorno ai 430 chilometri.